Liguria in zona gialla, Toti “Ma non abbassiamo la guardia”

Liguria in zona gialla, Toti “Ma non abbassiamo la guardia”
Spread the love

Il vero banco di prova saranno le festività di fine anno

<<Da ‪oggi nella nostra regione riaprono bar e ristoranti fino alle 18, ci si può spostare di nuovo tra Comuni, si può andare a trovare i propri familiari – afferma soddisfatto il presidente della Liguria, Giovanni Toti -. Un piccolo grande risultato che abbiamo conquistato grazie al lavoro straordinario di tutta la nostra sanità, ai sacrifici di tante attività che sono state costrette a chiudere per limitare la diffusione del virus, agli sforzi fatti da tutti noi. Non dimentichiamoli oggi e nelle prossime settimane, non sprechiamo questa grande occasione!

La curva del contagio continua a calare – prosegue il governatore -, il nostro Rt è tra i più bassi di tutto il Paese ma questo non deve essere un “liberi tutti”. Solo rispettando le regole, come e più di prima, possiamo confermare e migliorare ancora questa tendenza, soprattutto in vista del periodo natalizio che, con prudenza e attenzione, può essere per tante delle nostre attività un’opportunità preziosa per ripartire dopo questo periodo difficile.

Oggi torniamo a pranzo in uno dei nostri ristoranti preferiti, prediamo un caffè al bar, andiamo a trovare una persona cara nel comune vicino ma non abbassiamo la guardia.

I liguri hanno dimostrato di essere una grande comunità unita – conclude -, soprattutto nelle difficoltà, e so che lo saranno anche questa volta. Non c’è sfida che non possiamo superare insieme: forza Liguria!>>

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *