Sat Servizi, educazione ambientale con Puliamo il Mondo

Sat Servizi, educazione ambientale con Puliamo il Mondo
Spread the love

“Dalla corretta raccolta differenziata si realizza il ciclo integrato dei rifiuti”

Educazione ambientale al centro dell’azione di Sat Servizi Spa in tema di rifiuti e di una corretta raccolta differenziata; ecco perché, anche quest’anno, Sat ha aderito all’iniziativa “Puliamo il Mondo” che si svolge in diverse città italiane e anche nelle località del savonese.

E’ una iniziativa di volontariato promossa da Legambiente in collaborazione con Anci ed è rivolta a tutti i cittadini, in particolare agli studenti e i loro genitori, creando un rapporto interattivo e partecipativo nella gestione dei rifiuti, quindi nel segno della sostenibilità ambientale.

La partecipazione di Sat si inserisce a pieno titolo nella nuova campagna informativa promossa dall’azienda pubblica dal 13 settembre scorso, che punta a coinvolgere in maniera capillare l’utenza nella giusta raccolta differenziata. Il messaggio è quello di contribuire seguendo le corrette regole di conferimento dei rifiuti, un passaggio essenziale per realizzare un vero ciclo integrato e quindi vedere i rifiuti stessi non come un problema ma una risorsa per le comunità locali.

Sat è e sarà ancora in prima linea nello stimolare i comportamenti virtuosi dei cittadini, con particolare attenzione alle nuove generazioni e alle buone pratiche ambientali sui rifiuti, essenziali per realizzare la successiva fase di riciclo.

Puliamo il Mondo Sat Vado Ligure 2

Tra gli appuntamenti in calendario quello a Vado Ligure di questa mattina davanti ai Giardini Colombo dove 48 bambini della quinta elementare per la pulizia della spiaggia hanno ricevuto il kit di Legambiente e Sat ha fornito i sacchi per la raccolta, oltre al successivo trasporto in discarica dei rifiuti rimossi.

Per stimolare i giovani alunni si è svolto anche una sorta di gioco: i bambini sono stati divisi in gruppi per differenziare correttamente i rifiuti raccolti sul litorale di Vado Ligure gettandoli negli appositi contenitori per carta, imballaggi, plastica e metallo.

Una mattinata, quindi, all’insegna dell’educazione ambientale e di una azione pratica di pulizia, raccolta e giusto conferimento dei rifiuti.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *