Birrificio Elissor primo a Rimini

Birrificio Elissor di Sassello 

primo al Beer Attraction

Si è conclusa a Rimini la quinta edizione di Beer Attraction, fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca

All'interno di questa manifestazione vengono premiate a cura di Unionbirrai le migliori birre artigianali a livello nazionale. Il Birrificio Elissor di Sassello, dopo il piazzamento al terzo posto conquistato nel 2018 nella categoria delle birre affinate in botte, quest'anno ha ricevuto il primo posto nella categoria birre chiare e ambrate da basso ad alto grado alcolico di ispirazione belga e il terzo posto nella categoria birre chiare ad alta fermentazione ad alto grado alcolico di ispirazione belga.

La birra vincitrice si chiama 'Citrus' e deve la sua particolarità all'uso del chinotto di Savona, Presidio Slow Food e prodotto tipico in via di recupero del territorio savonese.

<<Questa vittoria - afferma il titolare Luca Rossi - è per Elissor uno stimolo per crescere ancora e offrire nuove esperienze ai nostri estimatori e per far conoscere il nome di Sassello in Italia e all'estero non solo per i prodotti alimentari, per cui è giustamente famoso, ma per queste 'nuove' tradizioni>>.

Elissor è in attività dal 2011, dopo aver trasformato un antico cinema nel centro di Sassello - dove proiettava nonno Rossi - alla creazione di birre che nascono dall'unione delle tradizioni di burrificazione più affermate all'uso di materie prime e prodotti tipici della tradizione ligure. La vocazione del chilometro zero è affermata anche dalla produzione in loco di parte del luppolo e dell'orzo necessario ai processi produttivi. L'aver ricevuto un tale riconoscimento rivela il buono stato di salute e la forte vocazione del nostro territorio per la produzione birraria che, a dispetto di quello che si può pensare, è storicamente più legato alla presenza della bevanda bionda che del vino, introdotto in Liguria in epoca romana.

G. D.