Spettacoli e Tv: Esordio alla grande

The Voice of Italy scelte 

le prime voci dei 4 team


Il programma condotto quest’anno da Simona Ventura ha registrato oltre 2milioni e 434 mila telespettatori e uno share dell’11,15%, con punte del 17.34% e una media del 21.1% nel target 11-14 anni

Esordio positivo anche sui social: l'hashtag #TVOI ha conquistato il primo posto dei Trend Topic Italia e il terzo posto dei Trend Topic Mondo. Nel complesso, la prima puntata della nuova edizione di The Voice ha generato un totale di 179.500 interazioni.

Con la prima Blind Audition i quattro coach - Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno - hanno svelato le loro doti, sfidandosi tra gag e attimi decisivi. 14 voci su 17 sono entrate ufficialmente nei team dei quattro coach. Di seguito i team di appartenenza:

Team D’Alessio: Marta Varecchia in arte Martha, 17 anni di Gaeta (LT), studentessa; Stefano Colli, 29 anni nato a Bologna vive a Pianoro (BO), attore e cantante; Kumi Watanabe, 50 anni nata a Tokyo vive a Milano, cantante, autrice e sound-designer; Elisa Gaiotto in arte Eliza G, 34 anni nata a Sacile (PN) vive a Caneva (PN), cantautrice.

Team Lamborghini: Giorgia La Commare, 17 anni nata a Erice (TP) vive a Trapani, studentessa; Serena Maria Police, 19 anni nata a Ortona (CH) vive a Bari, impiegata.

Team Morgan: Noemi Mattei, 21 anni di Roma, studentessa; Emanuela Caputo in arte Morgana, 22 anni nata a Napoli vive a Ottaviano (NA), studentessa; Matteo Camellini, 24 anni di Sassuolo (MO), insegnante; Dominique Chillè Diouf in arteDiablo, 18 anni nato a Roma vive a Cervasca (CN), disoccupato.

Team Pequeno: Josué Previti, 17 anni di Messina, studente; Ares Favati, 31 anni nato a Busto Arsizio (VA) vive a Vinovo (TO), vocalist; le gemelle Ina e Serena Sinani in arte Sindolls, 20 anni nate a Monza (MB) da genitori di origine albanese vivono a Meda (MB), studentesse; Sophia Murgia, 18 anni nata a Olbia vive a Budoni (SS), studentessa.

La competizione proseguirà nella seconda puntata, in onda martedì 30 aprile. In tutto sono cinque le Blind Audition che i coach hanno a disposizione per scegliere una prima rosa di 14 talenti per ciascun team: solo 6 per squadra accederanno alla fase successiva, quella delle Battle.

 

Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The Voice of Italy”, i due conduttori d’eccezione Andrea Delogu e Stefano De Martino, hanno commentato in diretta il programma.

 

Ogni giorno tutte le piattaforme social di Rai2 e del programma danno la possibilità agli utenti di entrare nel backstage, non solo durante la messa in onda ma anche durante la settimana quando coach e talent si prepareranno per le performance. Indiscrezioni, approfondimenti e interviste mirate. Dirette social, jam session e interviste pungenti, con divertenti incursioni di Simona Ventura, compongono l’offerta digital, oltre naturalmente alla possibilità di rivedere le clip delle puntate e gli extra sul sito www.thevoiceofitaly.rai.it  e sul canale YouTube di The Voice of Italy.

 

 

G. D. su fonte LaPresse