Sport: Calcio. Juve da battere

Juventus, critiche. Ma stiamo scherzando!


E come ogni anno ci toccano i pistolotti estivi su quanto le avversarie si siano avvicinate o addirittura abbiano superato i bianconeri

Rispetto lo scorso campionato la squadra di Sarri ha in più Buffon, de Ligt, Demiral, Higuain, Danilo, Rabiot, Ramsey, oltre ad aver recuperato giocatori che poco hanno visto il campo quali Costa, Quadrado e Dybala; mentre sono usciti Cancelo, Kean, Spinazzola.

Qualunque squadra, straniere comprese, con tali operazioni avrebbero avuto l’Oscar del calciomercato. La Juventus no! Ha certo degli esuberi, ma pur sempre di grande qualità quindi utili alla “causa”.

E allora vediamo del perché tanti complimenti alle altre squadre con pagelle da otto e nove:

- Inter (entrati Lukaku, Barella, Godin, Lazaro, Sensi; usciti Perisic, Nainggolan, Icardi via o tribuna).

- Napoli (entrati Lozano, Manolas, Di Lorenzo; usciti Rog, Albiol, Diawara).

- Roma (entrati Zappacosta, Veretout, Mancini, Pau Lopez, Diawara, Spinazzola; usciti Nzonzi, El Shaarawy, Manolas).

Queste per citare le squadre che dovrebbero lottare per i titoli insieme alle consolidate Atalanta e Lazio, mentre le altre, sebbene abbiano fatto ottimi mercati, tali da rendere il campionato più interessante rispetto gli ultimi anni, difficilmente potranno insidiare i vertici della classifica.

Vero che mancano ancora una decina di giorni allo scadere del mercato, quindi saranno possibili ancora uno o due colpi per squadra ma non tali, secondo me, da insidiare lo strapotere della Juventus, sempre che essa stessa non assesti ulteriori sorprese.

Strapotere che potrà essere scalfito solo da se stessa, poiché l’avere due/tre giocatori per ruolo crea sempre qualche mal di pancia, specie se in panchina siedono Higuain/Dybala, Bonucci, Mandžukić…  

Comunque da oggi le parole lasceranno spazio al campo, e proprio i difficili campi di Parma, che ospita la Juventus, e Firenze, dove giocherà il Napoli, forniranno ulteriori indicazioni per nuovi pistolotti che ci accompagneranno in tutta la stagione.

 

G. D.