Martedì consiglio regionale sull’emergenza Covid chiesto dalle opposizioni

Martedì consiglio regionale sull’emergenza Covid chiesto dalle opposizioni
Spread the love

La situazione epidemiologica richiede un “momento” di riflessione condiviso


Le richieste della minoranza

La risposta della maggioranza


 

Dopo domani importante assemblea legislativa della Liguria che vedrà ai primi punti all’ordine del giorno le dimissioni di cinque consiglieri regionali fra coloro che sono stati nominati assessori: Piana, Giampedrone, Scajola, Berrino, Cavo.

Ma il punto importante della seduta sarà la discussione sull’emergenza Covid, chiesto da tempo dai partiti e movimenti di opposizione. La situazione in Liguria si è fatta pesante e che non è escluso che nei prossimi giorni il Governo valuti il cambio di colore da “giallo” ad “arancione”, con forti conseguenti sia sul piano economico sia su quello della mobilità dei cittadini.

L’appuntamento è martedì 10 novembre presso l’aula consiliare di via Fieschi 15 a Genova, dalle 11 alle 13 e dalle 14 a oltranza.

Questo l’ordine del giorno:

  • Dimissioni di Alessandro Piana dal mandato di Consigliere regionale. Provvedimenti conseguenti.
  • Dimissioni di Giacomo Raul Giampedrone dal mandato di Consigliere regionale. Adempimenti conseguenti.
  • Dimissioni di Marco Scajola dal mandato di Consigliere regionale. Adempimenti conseguenti.
  • Dimissioni di Giovanni Berrino dal mandato di Consigliere regionale. Adempimenti conseguenti.
  • Dimissioni di Ilaria Cavo dal mandato di Consigliere regionale. Provvedimenti conseguenti.
  • Discussione sulle comunicazioni del Presidente della Giunta regionale concernenti il programma di governo.
  • Emergenza sanitaria conseguente all’epidemia da Covid-19.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *