Coronavirus. Prorogati i piani terapeutici fino al 31 luglio

Coronavirus. Prorogati i piani terapeutici fino al 31 luglio
Spread the love

Vista la continua emergenza viene così garantita la continuità delle cure

La validità viene estesa a tutti i piani terapeutici dei medicinali. Sia ai piani rilasciati con modalità cartacea sia a quelli rilasciati con modalità informatica sul sistema informativo regionale o sulla piattaforma web di Aifa. Sono compresi quelli rilasciati ai pazienti affetti da patologia rara.

Il decreto legge 22 aprile 2021, n. 52 ha prorogato fino al 31 luglio il periodo emergenziale da Covid-19

I piani terapeutici sono prorogati fino al termine dell’emergenza pandemica proprio visto il perdurare dell’attuale situazione emergenziale. E’ così garantita la continuità delle cure ai pazienti in trattamento.

Resta inteso che la proroga non può essere estesa a determinate situazioni specifiche che richiedono la modifica della prescrizione medica in ragione del quadro clinico del paziente o in ragione di eventuali modifiche delle disposizioni nazionali o regionali in materia.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *