Savona, beccati tre giovani pusher con hashish, marijuana, eroina e pasticche, arrestati

Savona, beccati tre giovani pusher con hashish, marijuana, eroina e pasticche, arrestati
Spread the love

Polizia di Stato: prevenzione e contrasto allo spaccio

Ieri pomeriggio, a Savona, i poliziotti della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto due ragazzi ed una ragazza, savonesi, con l’accusa di aver ceduto hashish a due giovani dei quali uno minorenne.

Nel corso dell’operazione e della conseguente perquisizione domiciliare, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato in tutto circa mezz’etto di hashish, una modesta quantità di marijuana ed eroina, nonché 35 compresse di un farmaco ricompreso nella normativa sugli stupefacenti.

L’operazione è avvenuta nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel mondo giovanile.

Gli arrestati, dopo gli atti di rito, sono stati condotti in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre gli acquirenti della sostanza stupefacente sono stati segnalati alla Prefettura ai sensi della normativa vigente.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *