18enne genovese molesta e orina tra i passeggeri del bus, arrestato

18enne genovese molesta e orina tra i passeggeri del bus, arrestato
Spread the love

Bloccato dai poliziotti di Genova col Capsicum, per due agenti prognosi di 6 e 7 giorni  

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato alle 7 un 18enne genovese in via Avio. Autore di reati piuttosto gravi: resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, interruzione di pubblico servizio, oltraggio e danneggiamento aggravato beni pubblica amministrazione.

Stamane un autista dell’Amt linea 18 ha segnalato un giovane visibilmente ubriaco e senza mascherina che creava disturbo. Urlava, sputava per terra e verso i viaggiatori, poi si è abbassato i calzoni urinando.

L’autista ha interrotto la corsa per evitare che gli occupanti della vettura potessero essere colpiti

All’arrivo della Polizia il 18enne si trovava ancora sul mezzo, mentre tutti gli altri erano stati trasbordati su un altro bus.

Il giovane ha iniziato ad urlare minacciando i poliziotti, sputandogli contro, dimenandosi, cercando di morderli. Scalciando ha procurato a due operatori lesioni guaribili in 6 e giorni.

Per placare la sua furia e farlo scendere i poliziotti hanno dovuto far ricorso allo spray.

Ma anche dentro l’auto ha continuato a dare in escandescenza. Giunti in Questura, scendendo dal mezzo ha colpito con calci violentissimi lo sportello della vettura, danneggiando il plexiglass divisorio.

Il Magistrato ha fissato il giudizio per direttissima per questa mattina.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *