I vandali della provinciale infieriscono sui segnali a Sassello e Urbe

I vandali della provinciale infieriscono sui segnali a Sassello e Urbe
Spread the love

Ancora una volta asportato il segnale di Urbe e rotti alcuni specchi a Sassello

Di alcuni gesti di probabile vandalismo ne avevamo già scritto per quanto riguarda l’area di San Sebastiano a Sassello, ora ci arrivano altre tre segnalazioni questa volta sulle strade provinciali per Palo e per Urbe al Passo del Faiallo.

La prima riguarda la strada provinciale verso Pratovallarino dove sono posizionati alcuni specchi utili per l’ingresso da strade secondarie: le foto sono eloquenti, vetri rotti spazzati via da qualche pietra piovuta chissà da dove. Va segnalato, sebbene manchi la foto dello specchio rotto, già rimesso, anche quello di via Santa Rossello in centro paese.

Sassello specchi rotti

Infine il cartello stradale di ingresso nel comune di Urbe posizionato al passo del Faiallo, per la verità non si vede proprio perché è stato portato via. Già in passato addirittura sradicato, poi rimesso e ora di nuovo rubato.

Forse il toponimo Urbe viene frainteso con la classica città di Roma ed il cartello fa bella mostra in qualche villa caput mundi.

A Urbe non l’hanno presa bene, visto che è già la seconda volta che pagano i danni i contribuenti.

<<Evidentemente a qualcuno Urbe non piace – scrivono dal Comune di Urbe -, e si accanisce sul cartello di benvenuto presso il passo del Faiallo. Prima lo hanno sradicato, poi dopo che i nostri operai lo hanno riposizionato con il cemento, lo hanno rubato.

Che tristezza, ci auguriamo almeno che sia il gesto di gentaglia di passaggio e non di residenti codardi. Comunque lo ricompreremo e metteremo una fototrappola>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *