Polizia locale di Savona, Finale e Loano insieme contro lo spaccio di droga

Polizia locale di Savona, Finale e Loano insieme contro lo spaccio di droga
Spread the love

Parte il progetto “Istituzioni in rete contro gli stupefacenti”

I comandi di polizia locale di Savona, Finale Ligure e Loano hanno lanciato un progetto per contrare lo spaccio di stupefacenti, ed hanno anche richiesto un contributo ministeriale di 48 mila euro.

Il piano prevede ogni forma di prevenzione negli ambiti scolastici e anche in occasione delle varie manifestazioni turistiche e ricreative che si svolgono regolarmente sui territori dei tre comuni.

Grande importanza all’impiego dell’Unità Cinofila già a disposizione delle polizie locali di Finale Ligure e Loano e di un’altra unità simile che sarà appositamente costituita presso il comando di Savona; poi  saranno predisposti servizi mirati su strada, volti a verificare anche e soprattutto le eventuali violazioni del Codice della Strada; nonché servizi nei parchi, nei giardini comunali ed in tutti quegli spazi nei quali è presente o percepito essere frequente il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze.

Aspetto non secondario, lo stesso progetto permetterà di rafforzare il dialogo fra istituzioni ed Enti con accordi di partenariato e patti di collaborazione e allargare le attività istituzionali di polizia locale già in essere (ad esempio le attività di controllo sugli autobus di linea, così come previsto dalla convenzione con Tpl Linea).

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *