Si presenta come operaio dell’acquedotto e truffa una 79enne di Carcare

Si presenta come operaio dell’acquedotto e truffa una 79enne di Carcare
Spread the love

Ancora una truffa nell’entroterra savonese ai danni di persone anziane 

Dopo essere stata truffata ha immediatamente chiesto aiuto alla Stazione dei carabinieri di Carcare (Sv), si tratta di una pensionata 79enne carcarese che ha denunciato come poco dopo le 10 di stamane, si sia presentato uno sconosciuto presso la sua abitazione.

L’uomo, qualificandosi incaricato dell’acquedotto, ha evidenziato un problema di inquinamento dell’acqua, e le ha chiesto di mettere soldi e oggetti di valore all’interno del frigorifero per evitare un possibile danneggiamento dovuto a prodotti chimici da utilizzare.

La donna ha rispettato le indicazioni del malfattore che si è così impossessato di 4mila euro in contanti e di vari oggetti in oro.

Tra l’altro poco prima di ricevere la visita del falso incaricato dell’acquedotto l’anziana ha raccontato di avere ricevuto una visita di due ragazzi che le hanno proposto l’acquisto di olio. Quindi è probabile che fossero complici mandati per sondare il luogo del possibile colpo.

I rilievi e le indagini dei carabinieri di Carcare e del Nucleo radiomobile della Compagnia di Cairo Montenotte non hanno ancora dato risultati utili all’identità dei ladri.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *