58enne denunciato da Carabinieri Forestale di Alessandria per la cattura di due falchi protetti

58enne denunciato da Carabinieri Forestale di Alessandria per la cattura di due falchi protetti
Spread the love

Si tratta di due esemplari di Gheppio (Falco tinnunculus) specie a rischio di estinzione

Il 3 settembre, il Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Alessandria, congiuntamente ai carabinieri della Stazione Forestale di Casale Monferrato, ha deferito in stato di libertà un 58enne per furto aggravato, cattura e illecita detenzione in condizioni non compatibili con la loro natura di due esemplari di Gheppio (Falco tinnunculus).

E’ un volatile rientrante nella “fauna protetta” ai sensi dell’art. 2 lettera b) della Legge 157/1992 e appartenente alle “specie a rischio di estinzione” secondo il Regolamento Europeo n. 338/97.

I falchi erano tenuti all’interno di una gabbia in legno di piccole dimensioni, aperta solo su un lato e in condizioni igieniche scarse per la mancata pulizia degli escrementi.

I carabinieri hanno posto sotto sequestro i due esemplari e li hanno affidati in custodia al centro Lipu di Tigliole d’Asti.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *