18enne pusher milanese in trasferta a Genova, denunciato. Polizia cronaca breve

18enne pusher milanese in trasferta a Genova, denunciato. Polizia cronaca breve
Spread the love

In stazione con la droga in pugno e il coltello in tasca. Denunciato

Piazza Acquaverde, ore 13.40 Ieri pomeriggio i poliziotti delle volanti dell’Upg hanno denunciato un 18enne italiano incensurato, residente in provincia di Milano, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, porto abusivo di arma e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il giovane ha destato l’attenzione degli operatori che transitavano in piazza Acquaverde dopo che, visibilmente innervosito dal loro passaggio, ha cercato di nascondere un involucro che teneva tra le mani. Immediatamente fermato, ha continuato a tenere il pugno serrato evitando di mostrarlo agli operatori che non hanno impiegato molto a verificare che stava occultando un pezzo di hashish del peso di 0,6 grammi.

Da un controllo più approfondito sono stati rinvenuti e sequestrati altri due involucri della stessa sostanza (0,80 grammi), la somma di 80 euro in banconote di piccolo taglio, un bilancino di precisione custodito nello zaino che portava in spalla, nonchè un coltello a seramanico (lunghezza 21,5 cm di cui 8 di lama) infilato nella tasca dei pantaloni.

Il 18enne durante tutta l’attività ha mostrato un atteggiamento ostile cercando di sottrarsi al controllo, comportamento che gli ha fatto aggiungere alla lista dei reati contestati anche quello per resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

Ore 14:20, via Molteni: gli uomini del Commissariato Cornigliano hanno denunciato una 15enne romena per tentato furto aggravato.

La giovane ha tentato di oltreppasare la barriera delle casse di un esercizio commerciale senza pagare la merce precedentemente prelevata dagli scaffali. Non ha però fatto i conti con l’allarme anti taccheggio che è scattato al suo passaggio. Gli agenti intervenuti hanno trovato nella sua borsa una cassa bluetooth danneggiata e priva della confezione (valore commerciale 35 euro). Completati gli atti di rito, la 15enne è stata affidata ai familiari.

 

Ore 22.40, largo delle Fucine: un 31enne peruviano denunciato per furto dai poliziotti dell’U.P.G..

L’uomo è sttao fermato da un addetto alla vigilanza di un supermercato mentre si stava allontanando con una bottiglia di vodka occultata nella borsa.

 

Ore23.20, via Cesarea: gli agenti del Commissariato Centro hanno denunciato per tentato furto un 21enne ecuadoriano, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

Il giovane è stato fermato da un dipendente che si era insospettito per la voluminosa busta che il 21enne aveva con se mentre tentava di uscire dal supermercato.

All’interno del sacchetto aveva nascosto 6 confezioni di gamberi surgelati e due bottiglie di collutorio, tutto per un valore commerciale di 55 euro. La merce, ancora integra, è stata restituita all’esercizio commerciale.

 

G. D.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *