41enne festeggia incendiando una fontana a Spezia

41enne festeggia incendiando una fontana a Spezia
Spread the love

L’uomo è stato denunciato dai carabinieri locali

Il singolare episodio è avvenuto nella serata di ieri quando i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ed i colleghi della Stazione della Spezia Principale sono intervenuti in Piazza Brin su segnalazione di un cittadino che aveva notato un uomo, incappucciato, versare un liquido all’interno della nota fontana presente al centro della piazza.

Subito dopo, l’imprevista scena: dalla superficie dell’acqua presente nella vasca sono divampate le fiamme che si sono elevate per diversi metri, illuminando a giorno l’area circostante per alcuni minuti.

L’autore del gesto, dopo aver osservato la combustione, si allontanava velocemente facendo perdere le proprie tracce prima dell’arrivo dei militari.

I carabinieri giunti sul posto avviavano immediati accertamenti e, visionando anche le telecamere di sorveglianza presenti nella zona, riuscivano a riconoscere l’autore del gesto in un uomo spezzino, 41enne, già noto alle forze di polizia.

Una breve ricerca nelle vie limitrofe permetteva di rintracciarlo e quindi di accompagnarlo in caserma ove riferiva di aver compiuto il gesto per festeggiare la fine del 2020, un gesto che lo porterà a rispondere del reato di danneggiamento aggravato.

Sono in corso di quantificazione i danni causati dalle fiamme alla fontana che necessiterà di una profonda pulizia atteso che il liquido infiammabile (benzina) avrebbe contaminato l’acqua presente in vasca che, pertanto, dovrà esser sostituita.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *