Parco Beigua verso il Biancone Day 2021 con due appuntamenti

Parco Beigua verso il Biancone Day 2021 con due appuntamenti
Spread the love

Sabato 13 e domenica 14 marzo dedicato alle migrazioni primaverili

Ancora pochi giorni di attesa e poi nel Beigua scatterà il Biancone Day, la giornata dedicata alla migrazione dell’Aquila dei serpenti e di altri rapaci diurni impegnati in questo periodo nei viaggi pre nuziali.

L’evento sarà anticipato da un doppio appuntamento, sabato 13 marzo, che coinvolgerà famiglie e giovani esploratori.

Partirà sabato mattina l’escursione per tutti “Aspettando il Biancone”: dal Curlo, sopra Arenzano, l’ornitologa del Parco ci accompagnerà tra boschi, rocce e praterie per scovare le tracce della presenza delle varie specie di uccelli che abitano il Beigua. Sguardo attento e orecchio teso per non perdere nessun indizio! L’escursione durerà l’intera giornata, con pranzo al sacco.

Appuntamento invece sabato pomeriggio alla Casa del Parco di Sassello, nella Foresta della Deiva con i Beigua Junior Geoparker, che per l’occasione si trasformeranno in Bird Detective: con il naso all’insù per cogliere passaggi di viaggiatori alati, proveranno a riconoscere le specie dalle sagome e dai becchi e, aiutati dalla Guida del Parco, comprenderanno le dinamiche e le strategie delle migrazioni stagionali. L’attività è riservata a bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni.

Tutte le attività del fine settimana dedicato alle migrazioni primaverili sono gratuite, grazie al progetto Strategia regionale per lo Sviluppo Sostenibile

Ed eccoci finalmente alla giornata clou di domenica 14 marzo: quest’anno il Biancone Day si svolgerà in formula rinnovata, per permettere a tutti di godere dell’osservazione delle migrazioni dei grandi rapaci, come Bianconi e Aquile minori, ma anche di tanti falchetti e assistere alle spiegazioni dei nostri esperti, senza correre il rischio di affollamento.

Nel corso della giornata, dalle ore 8 alle ore 14, partiranno dal Curlo escursioni scaglionate, della durata di due ore, al termine delle quali si potrà proseguire individualmente il birdwatching, con l’accortezza di evitare assembramenti. Per partecipare sarà obbligatoria la prenotazione on-line, scegliendo l’orario di partenza tra quelli disponibili, fino a esaurimento dei posti.

Prenotazione obbligatoria on-line sul sito del Parco; per informazioni: tel. 3939896251/3421335622 (Guide Parco del Beigua – Coop. Dafne)

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *