Urbe 30 settembre giornata dedicata alla legalità

Urbe 30 settembre giornata dedicata alla legalità
Spread the love

Tra le testimonianze anche Luigi Leonardi che per anni ha pagato il pizzo e poi ha detto basta

Il momento clou sarà alle 11 di giovedì 30 settembre quando, presso la scuola di località Campè a Urbe, avverrà la piantumazione dell’Albero della Legalità, organizzato dal Progetto di Vita con la collaborazione del Comune.

Sono già diversi i luoghi dove sono stati piantati questi simbolici Alberi, poiché essi rappresentano la volontà di mantenere vivo il ricordo delle vittime di mafia e di tutti coloro che hanno pagato con la vita per aver servito lo Stato, ma anche per coloro che continuano a farlo senza alcuna rassegnazione e senza vivere nel solo ricordo.

Interverranno alla manifestazione il sindaco Fabrizio Antoci sindaco Urbe, Adriano Colacicco e Gerardo Gatti cofondatori del Progetto di Vita riconosciuto da Italia e Francia, Luigi Leonardi testimone di giustizia e imprenditore anticamorra, Giorgio Leoncini sindaco Tiglieto, Lia Zunino vicesindaco Sassello, Maria Battagli dirigente scolastica.

 

G. D. (foto di repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *