Palo di Sassello (Savona), un esempio di vivibilità

Palo di Sassello (Savona), un esempio di vivibilità
Spread the love

Una strada, un albero, un cartello, dei bambini… tu

Ci sono campagne pubblicità progresso, organizzate dallo Stato, e ci sono campagne dove il progresso è la vivibilità, organizzate da chi in quelle campagne vive e lavora, o vi trascorre anche solo qualche fine settimana, facendo assaporare ai propri figli il profumo del vero benessere.

Se quei cittadini di Palo, frazione di Sassello, avessero affidato il loro intento a una agenzia pubblicitaria, forse non avrebbero ottenuto ciò che si <<legge>> in questo cartello attaccato a un albero lungo via Chiesa: “Attenzione rallentare! In questa zona i bambini giocano ancora per strada”.

L’abilità dei fautori è tutta in quel “ancora”, che non ha bisogno di sociologi che lo spieghino, basta averlo vissuto, o volerlo anche solo immaginare per poterlo vivere.

La tua auto che sfreccia cercando di rubare tempo al tempo, poiché la frenesia della giornata è questa, rispetto a quei bambini che giocano lì dove vorresti sfrecciare.

Fermati un attimo, spegni il motore, scendi… no, niente selfie coi bimbi, il cellulare spegnilo col motore. Guardali… giocano per strada, non perderai tempo, ovunque tu vada arriverai in tempo… sei sempre quel bimbo cresciuto.

Grazie residenti/villeggianti di Palo, questo è il nostro entroterra!

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *