Vaccarezza boccia Caprioglio e progetta le prossime elezioni al Comune di Savona del 2021

Vaccarezza boccia Caprioglio e progetta le prossime elezioni al Comune di Savona del 2021
Spread the love

Come avviene nel calcio, dopo ogni partita vinta si prepara già la prossima

Il giorno dopo i vittoriosi risultati regionali, per il centrodestra si apre una nuova partita molto importante: riconfermarsi nel “rosso” comune di Savona, dove governa appunto la sindaca Ilaria Caprioglio che nel 2016 sfiorò il 53% al ballottaggio.

Oggi la Caprioglio non gode di tutti i favori degli alleati, specie quelli del rieletto governatore Giovanni Toti. Proprio ieri il suo consigliere regionale più votato, il savonese Angelo Vaccarezza, ha manifestato dubbi sulla strada intrapresa in questi anni dalla sindaca savonese, tanto da non capire in quale orientamento politico essa ora militi.

Elezioni comunali Savona nella primavera 2021

Vaccarezza conosce il calcio, è sampdoriano, e sa che non bisogna cullarsi sugli allori: dopo ogni vittoria ci si prepara immediatamente alla prossima partita.

La bocciatura pare evidente, tantopiù che la recente consultazione regionale proprio sulla città di Savona non ha soddisfatto i vertici del centrodestra, con l’amministrazione della sindaca sul banco degli imputati.

Nel centrodestra tutti sanno di avere una macchina da voti che da trent’anni risulta sempre il più votato, ricoprendo peraltro diversi ruoli amministrativi con assessorati in Comunità Montana, Provincia e nel Comune stesso: Piero Santi. Che sia lui il condottiero della prossima primavera savonese?

 

G. D.

Un pensiero su “Vaccarezza boccia Caprioglio e progetta le prossime elezioni al Comune di Savona del 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *