Scuola riapertura, la Provincia Savona ha incontrato la ministra Azzolina a Genova

Scuola riapertura, la Provincia Savona ha incontrato la ministra Azzolina a Genova
Spread the love

Tavolo regionale di coordinamento per l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021

Il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri ha partecipato ieri mattina a Genova al tavolo regionale di coordinamento per l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021 convocato dalla Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria – Ministero dell’Istruzione e relativo alla programmazione delle attività ed iniziative per l’avvio del prossimo anno scolastico.

Presenti la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, l’assessore regionale Ilaria Cavo e il direttore generale dell’Ufficio Scolastico per la Liguria Ettore Acerra.

Durante l’incontro il Olivieri ha potuto descrivere ampiamente al ministro tutti gli interventi edilizi che l’Ente che sta portando avanti nei propri Istituti Scolastici, alcuni dei quali finanziati con risorse della Provincia e altri che avranno copertura con finanziamento Miur da‪ 750.000 euro (da completare e rendicontare entro 31 dicembre 2020).

Tutti gli interventi sugli Istituti sono stati programmati e decisi in stretta collaborazione con i dirigenti scolastici che nei mesi scorsi la Provincia ha incontrato singolarmente presso le loro sedi per valutare le necessità ed evidenziare eventuali criticità. Il 7 luglio scorso è stato organizzato un incontro presso la Provincia (anche alla presenza del direttore generale dell’Ufficio Scolastico per la Liguria, Ettore Acerra, e il dirigente dell’Ufficio Scolastico per la Liguria, Ambito Territoriale di Savona, Alessandro Clavarino) ai fini di condividere lo stato dei lavori in corso e discutere unitamente anche a livello generale su problematiche legate ai trasporti e agli spostamenti degli studenti sul territorio.

Di rilevanza anche gli incontri svolti dalla vicepresidenza provinciale con i sindaci o loro delegati ai fini di valutare gli interventi e verificare le richieste di nuovi spazi per le aule.

Olivieri ha evidenziato al ministro lo stretto rapporto di cooperazione ente-istituzioni scolastiche ai fini di garantire agli studenti un rientro a scuola in presenza con garanzia in primo luogo della tutela della salute. Ad oggi infatti la maggior parte degli Istituti inizierà l’anno scolastico in presenza sfruttando ingressi diversificati ed eventualmente accessi scaglionati per fasce orarie.

Dichiarazione del Presidente della Provincia di Savona Avvocato Pierangelo Olivieri:

<<Si tratta – ha detto il presidente – di una priorità assoluta di questo periodo per il nostro Ente per concretizzare e dare seguito all’intenso lavoro fatto da tutti gli uffici, in coordinamento pressochè quotidiano con il vicepresidente Bonasera che, nello svolgimento della sua delega, ha seguito in prima persona tutte le attività. Proseguiremo venerdì con un incontro dedicato specificatamente ai profili del trasporto scolastico anche alla presenza dei vertici della nostra Tpl Linea.

Ho particolarmente evidenziato al ministro, al direttore generale e all’assessore regionale – ha concluso Olivieri -, la necessità di avere risposte alle domande fatte relativamente alla possibilità di utilizzare le risorse anche per interventi strutturali e il consolidamento dei poteri commissariali anche oltre il 30 dicembre prossimo>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *