Sassello pronto per il primo giorno di scuola: primaria, infanzia, primo grado

Sassello pronto per il primo giorno di scuola: primaria, infanzia, primo grado
Spread the love

Il micronido, già attivo dal 7 settembre, è stato spostato presso l’ex asilo

Il Comune di Sassello, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Sassello, ha operato per un’apertura dell’anno scolastico in sicurezza per tutti gli alunni degli ordini di scuola.

<<Sono stati predisposti – precisano -, con misurazioni accurate e calcoli metrici precisi, adeguati spazi e relativi arredi posizionati con le distanze tra alunni e docenti secondo quanto prevedono le linee guida del Ministero della Pubblica Istruzione.

Per quanto riguarda gli accessi all’edificio scolastico, sono state individuate quattro porte: due per gli alunni della Scuola Primaria, una per la Scuola dell’Infanzia e una per la Scuola Secondaria di primo grado.

Gli alunni che arrivano a scuola con lo scuolabus prima dell’inizio delle lezioni saranno custoditi in sicurezza da apposito personale messo a disposizione dal Comune.

Il servizio del Micronido Comunale – proseguono -, già attivo e funzionante dallo scorso 7 settembre, è stato spostato per lasciare maggiore spazio alla Scuola dell’Infanzia, presso la struttura di proprietà della Fondazione “Asilo Infantile Marianna Costa” con ottima collaborazione da parte del Parroco Don Enrico Ravera.

Non potendo garantire l’orario completo per mancanza di docenti, la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria funzioneranno dal 14 al 25 settembre con orario provvisorio.

Le ditte che effettuano il trasporto scolastico – concludono – viaggeranno con l’80% del carico come previsto dalla normativa>>.

Il Comune di Sassello ha inoltre provveduto a fornire mascherine, disinfettante per le mani (con relativi dispenser) e disinfettante per le superfici ad integrazione di quanto fornito dal Ministero della Pubblica Istruzione e di quanto… non ancora fornito.

Per quanto riguarda la refezione scolastica che sarà avviata non appena entrerà in vigore l’orario definitivo, l’organizzazione prevede che gli alunni della Scuola dell’Infanzia consumeranno il pasto in apposita aula, mentre le classi della Scuola Primaria useranno la sala mensa in due turni separati e una classe, a rotazione, nella propria aula.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *