Sassello. Settimana 3/11 ottobre “Sulla rotta di Ulisse”. Al Museo Perrando mostra sui sassellesi in Argentina

Sassello. Settimana 3/11 ottobre “Sulla rotta di Ulisse”. Al Museo Perrando mostra sui sassellesi in Argentina
Spread the love

Parte oggi la settimana dedicata all’emigrazione “Sulla rotta di Ulisse”

Alle 11 sarà inaugurata presso la Croce Rossa Italiana di Sassello la mostra fotografica di Agnese Mosi “Tra 5 anni…”, la vita quotidiana e i sogni di sei giovani migranti.

Poi via via altri manifestazioni, musica, mostre, spettacoli, tango, come da programma in foto.

Ogni appuntamento è gratuito, e si raccomandano i protocolli anti contagio (mascherina obbligatoria).

L’Associazione Amici del Sassello, gestore del Museo Perrando, partecipa dedicando una mostra documentaria ai sassellesi che migrarono a fine ottocento primi del novecento in Argentina.

In primis Cecilio Perrando, figlio di Giacomo Francesco Perrando, che proprio in Argentina fondò l’Ospedale Regionale del Chaco, oggi Museo Perrando argentino.

Domenica undici ottobre, presso il Nuovo Polo Museale Perrando collegamento video intercontinentale con Marcela Murge Lamanna, presidente dell’Associazione Italiani all’Estero che ha sede proprio presso lo Chalet Perrando.

La mostra prosegue con i documenti custoditi nell’Archivio Storico del Comune, presso il Museo Perrando: richieste di nulla osta per minori, passaporti, circolari della Sotto Prefettura di Savona sulle regolamentazioni delle migrazioni, documenti che si possono anche vedere sul touch screen presente nella sala.

Anche in quel periodo si dovevano fare i conti con agenzie disoneste che arruolavano clandestini, mentre la maggioranza veniva proprio richiesta dai paesi d’Oltreoceano. Nulla cambia.

 

Carla Matteoni – presidente Amici del Sassello

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *