Coni Savona, le preoccupazioni per il mondo dilettantistico sportivo dopo il decreto Conte

Coni Savona, le preoccupazioni per il mondo dilettantistico sportivo dopo il decreto Conte
Spread the love

Nota stampa del Delegato Coni Roberto Pizzorno sul nuovo Dpcm 

<<Rivogliamo al Governo un accorato appello affinché – afferma il Roberto Pizzorno, delegato Coni Point Savona -, in questo difficilissimo momento che chiama tutti all’unità e al rigore, presti la massima attenzione al mondo dello sport e dell’associazionismo.

Il nostro mondo muove energie immense, racchiude un valore e un patrimonio eccezionale con migliaia di atleti, di tecnici e di dirigenti volontari, il grande motore del sistema sport italiano, che non può essere disperso.

Il Governo fa bene a dare il massimo rigore per combattere l’epidemia – conclude Pizzorno -, ma non deve assolutamente penalizzare il mondo del dilettantismo sportivo, quello delle palestre e delle piscine e neppure quello degli impianti sportivi scolastici che sono la base per lo svolgimento dell’attività di moltissime società sportive italiane per i giovanissimi>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *