Guardia Finanza Savona. Col. Salvo nuovo comandante incontra il presidente della Provincia Olivieri

Guardia Finanza Savona. Col. Salvo nuovo comandante incontra il presidente della Provincia Olivieri
Spread the love

Dopo il passaggio dal Colonnello Giovanni Palma al Colonnello Salvatore Salvo

Fra i primi incontri dopo essersi insediato al comando della Guardia di Finanza di Savona quello con il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri che dopo l’incontro a rilasciato qualche dichiarazione.

<<Oggi ho avuto l’occasione di incontrare in Provincia con grande piacere e a meno di una settimana dall’insediamento il nuovo Comandante della Guardia di Finanza di Savona Colonnello Salvatore Salvo.

Ci siamo incontrati per scambiarci i saluti e ho voluto fare i miei auguri al nuovo Comandante insediato per proseguire la fondamentale attività di sinergia e coordinamento tra Istituzioni e Comandi Territoriali delle Forze dell’Ordine.

Durante questi anni – ha proseguito Olivieri – infatti si è formato un solido gruppo di lavoro, tra Istituzioni e Rappresentanti delle Forze dell’Ordine del Territorio, tra cui la pregiata Guardia di Finanza, che ha saputo affrontare unitariamente le dure prove e difficoltà dell’ultimo periodo, a partire dai fenomeni calamitosi del novembre 2019 all’emergenza nazionale della pandemia Covid19.

Questa stretta collaborazione precedentemente avuta con il Colonnello Giovanni Palma (che è stato a Savona quattro anni n.d.r.) – che con l’occasione voglio ringraziare per dedizione e impegno con i quali ha svolto e interpretato l’importantissimo e delicato incarico e che saluto augurandogli i migliori auspici per il proseguimento della Sua Carriera – verrà portata avanti con il nuovo Comandante Salvatore Salvo, per far sì che sul nostro territorio si abbia forza e capacità, ne sono certo, per continuare ad affrontare lavoro ordinario e situazioni emergenziali con la stessa determinazione e i conseguenti risultati>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *