Carabinieri Savona festeggiano il collega Andrea Forbino centenario

Carabinieri Savona festeggiano il collega Andrea Forbino centenario
Spread the love

Il Colonnello Barbanera gli ha consegnato un dono del Comandante Generale dell’Arma Teo Luzi

Savona carabinieri – Stamani, 11 maggio, presso la sede della Sezione di Albenga dell’Associazione Nazionale Carabinieri (Anc), è stato festeggiato il vicebrigadiere dell’Arma in congedo Andrea Forbino, che proprio ieri ha raggiunto il secolo di vita.

Erano presenti Riccardo Tomatis, sindaco di Albenga, il Colonnello Vincenzo Barbanera Comandante Provinciale dei Carabinieri di Savona, il Ten. Fabio Antonuzzo, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Albenga, rappresentanti locali dell’Anc, tanti Carabinieri in servizio e in congedo, amici e parenti del Sottufficiale.

Carabinieri Savona festeggiano Andrea Forbino centenario 1

Il Colonnello Barbanera, dopo avere rivolto al vicebrigadiere Forbino i più affettuosi auguri per il suo 100° compleanno e avere tratteggiato il suo lungo e pregnante percorso di vita, gran parte del quale al servizio delle comunità e delle Istituzioni, ha consegnato al Sottufficiale, visibilmente commosso, un dono da parte del Comandante Generale dell’Arma, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, accompagnato da una lettera di auguri in cui, il Vertice dell’Arma, insieme alle bellissime parole di augurio e di ricordo, definisce Forbino “testimone dei valori fondanti l’Arma dei Carabinieri, prezioso patrimonio da trasmettere quale esempio alle future generazioni”.

La festa si è conclusa con un brindisi, nel corso del quale il festeggiato, con grande fierezza, ha presentato agli intervenuti il figlio Giuseppe, sottolineando il suo passato da Carabiniere, in virtù del servizio prestato in qualità di ausiliario, negli anni 1978 – 1979, presso l’allora Legione Carabinieri di Alessandria.

La lunga carriera del vicebrigadiere Andrea Forbino

Nato a San Nicola La Strada (CE) il 10 maggio 1924, ha trascorso il periodo bellico nei ranghi dell’Esercito per poi arruolarsi nell’Arma dei Carabinieri il 18 gennaio 1948. Dopo aver frequentato il corso formativo presso la Scuola Allievi Carabinieri di Bari, il 2 maggio dello stesso anno è stato destinato presso la Compagnia Carabinieri Arsenale di La Spezia, dove ha prestato servizio sino al 23 dicembre 1953.

Trasferito quindi alla Stazione Carabinieri di Finale Ligure, grazie anche alla sua intraprendenza e alle spiccate doti dimostrate, il 15 ottobre 1954, è stato assegnato alla Squadra Informativa del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Albenga, ove ha prestato servizio sino all’11 maggio 1984, giorno nel quale, raggiunto il 60° anno d’età, è stato collocato in congedo col grado di vicebrigadiere.

 

G. D.