Fino al 31 ottobre bus gratuiti torna la Tourist Card nel Savonese

Fino al 31 ottobre bus gratuiti torna la Tourist Card nel Savonese
Spread the love

Per i turisti in vacanza che utilizzano le strutture ricettive

Tourist Card – Con l’avvio della stagione turistica, Camera di Commercio Riviere di Liguria, tramite la propria Azienda Speciale Riviere di Liguria, e Tpl Linea ripropongono l’ormai consolidata collaborazione nel segno della mobilità turistica sostenibile.

Infatti, dai primi di giugno fino al 31 ottobre è tornata la Tourist Card, con una veste grafica rinnovata, grazie alla quale i turisti in vacanza che alloggiano nelle strutture ricettive nei 18 comuni aderenti a Ligurian Riviera, potranno spostarsi in tutto il territorio provinciale utilizzando i bus di Tpl Linea.

Dal 2024 vi sono alcune importanti novità.

Basterà inviare un semplice sms oppure inquadrare il QR code di riferimento riportato sulla card per attivarla da subito. In questo modo si potrà usufruire del servizio di trasporto pubblico locale e muoversi in piena libertà alla scoperta dei luoghi più suggestivi della “Ligurian Riviera – Le Perle del Savonese”.

Inoltre, la card sarà anche disponibile in versione “family”, per i nuclei familiari fino a un massimo di quattro componenti. La card per la mobilità sarà gratuita e valida per tutto il giorno (per un massimo di sette giorni), permettendo agli ospiti di spostarsi nelle diverse località del Savonese, dalla costa fino all’entroterra.

È nominativa e sarà fornita dalla struttura ricettiva ospitante. Per illustrare agli utilizzatori le modalità di fruizione della card, verranno consegnate delle brochure con le informazioni principali in italiano e in inglese.

<<La mobilità sostenibile per i turisti in vacanza nella nostra provincia vede Tpl Linea giocare ancora un ruolo attivo e di indirizzo per la nostra azienda: sensibilizzare e agevolare l’utilizzo del mezzo pubblico per i nostri visitatori presenta indiscussi vantaggi per la vivibilità nei mesi estivi e la qualità di accoglienza – affermano il presidente di Tpl Linea Vincenzo Franceri e il direttore generale Giampaolo Rossi -.

La Tourist Card qualifica l’offerta turistica e lo stesso servizio di trasporto pubblico locale grazie ai collegamenti tra le varie località. Auspichiamo – concludono i vertici dell’azienda di trasporto – un ampio utilizzo della card e una significativa presenza sul parco mezzi di Tpl Linea dei turisti-viaggiatori in vacanza, sostenendo la sostenibilità negli spostamenti sul nostro territorio>>.

<<L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle progettualità del nostro Ente per aumentare l’appeal della Riviera ligure di Ponente, facilitando il raggiungimento e la scoperta delle destinazioni non solo costiere ma anche dell’entroterra – commenta il presidente della Camera di Commercio, Enrico Lupi -.

Lo strumento della Tourist card è uno dei punti di forza della strategia di Ligurian Riviera che, grazie a un consolidato partenariato pubblico e privato, ha conseguito negli anni obiettivi importanti sul versante della promozione della destinazione turistica>>.

Info www.ligurianriviera.it

 

G. D.