Coronavirus Decessi ospedalieri 4-5 aprile in Liguria

Coronavirus Decessi ospedalieri 4-5 aprile in Liguria
Spread the love

Nella Asl2 savonese si segnala un solo decesso

Asl2 La Direzione Medica del Presidio di Levante – ASL 2 non segnala decessi

La Direzione Medica del Presidio di Ponente – ASL 2 segnala un decesso:

  • un uomo di 85 anni della provincia di Savona.

 

Asl3 la situazione sulle 24 ore (dalle ore 14 di ieri alle 14 di oggi), La Direzione Medica dell’Ospedale Villa Scassi segnala 4 decessi.

  • Uomo di 80 anni ricoverato il 19.3.2020 nel reparto di Medicina con comorbidità deceduto il 04.04.2020
  • Uomo di 86 anni ricoverato il 03.04.2020 nel reparto di PS/OBI con comorbidità deceduto il 04.04.2020
  • Donna di 93 anni ricoverata il 03.04.2020 nel reparto di PS/OBI con comorbidità deceduta il 05.04.2020
  • Donna di 82 anni ricoverata il 24.03.2020 nel reparto di Degenza Breve con comorbidità deceduta il 05.04.2020

Il Covid 19 è stato ritenuto concausa dei decessi.

Si segnala inoltre che sono pervenuti in data odierna i risultati di tamponi Covid positivi relativi ai seguenti pazienti:

  • Uomo di 60 anni ricoverato il 02.4.2020 in PS/OBI con comorbidità deceduto il 03.04.2020
  • Uomo di 66 anni ricoverato il 03.4.2020 in PS/OBI con comorbidità deceduto il 04.04.2020
  • Uomo di 93 anni ricoverato il 02.4.2020 in PS/OBI con comorbidità deceduto il 04.04.2020
  • Donna di 89 anni ricoverata il 03.4.2020 nel reparto di Chirurgia Vascolare con comorbidità deceduta il 04.04.2020

 

San Martino La Direzione Sanitaria informa di aver comunicato dal 3 marzo al 28 marzo 98 decessi per Covid all’Istituto Superiore di Sanità, attraverso apposita piattaforma. Contestualmente la Direzione segnala 11 decessi, anche per infezione da Covid-19, nelle ultime 24 ore: di questi 2 sono stati inseriti nel bollettino di ieri, gli altri 9 qui seguono. Si tratta del record negativo da inizio emergenza:

  • Di un paziente nato in provincia di Ferrara e residente a Genova di 83 anni, presso il piano terra del Pronto Soccorso.
  • Di un paziente nato a Milano e residente a Genova di 89 anni, presso il Padiglione 12.
  • Di una paziente nata a Genova e residente a Genova di 100 anni, presso il Padiglione 10.
  • Di un paziente nato e residente a Genova di 66 anni, presso la Rianimazione del Monoblocco.
  • Di una paziente nata e residente a Genova di 82 anni, presso il Padiglione 12.
  • Di una paziente nata a Genova e residente a Recco di 88 anni, presso il piano terra del Pronto Soccorso.
  • Di un paziente nato e residente a Genova di 96 anni, presso l’Area Medica Critica del Pronto Soccorso (1° piano).
  • Di un paziente nato e residente a Genova di 56 anni, presso la Rianimazione del Monoblocco.
  • Di una paziente nata e residente in provincia di Arezzo di 82 anni, presso l’Area Medica Critica del Pronto Soccorso (1° piano).

Note

  • Ad ora sono 39 i ricoverati in Malattie Infettive, 40 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 6 pazienti in sub intensiva, 28 al Padiglione 10, 75 al Padiglione 12, 34 al 5° piano della palazzina laboratori, 48 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso, 47 al Maragliano.
  • La Direzione Sanitaria, come da bollettino inviato pochi minuti orsono, informa di aver comunicato dal 3 marzo al 28 marzo 98 decessi per Covid all’Istituto Superiore di Sanità, attraverso apposita piattaforma. Contestualmente la Direzione segnala 11 decessi, anche per infezione da Covid-19, nelle ultime 24 ore: di questi 2 sono stati inseriti nel bollettino di ieri, gli altri 9 inseriti in quello odierno. Si tratta del record negativo da inizio emergenza, accompagnato da un post volutamente provocatorio postato sulla pagina Facebook del Policlinico, che fa il paio con l’immagine diffusa lo scorso 20 marzo.
  • Proseguono le donazioni di privati e aziende al Policlinico. Stamani alle ormai 400 monoporzioni di Eataly consegnate dal team di volontari, si è aggiunto Douce Patisserie Café, che ha donato 400 brioches.

 

Galliera La Direzione Sanitaria segnala 3 decessi:

  • Uomo, 88 anni, di Cogoleto, decesso avvenuto alle ore 17.00 del 4 aprile, ricoverato presso Pronto Soccorso, con comorbidità.
  • Uomo, 81 anni, di Genova, decesso avvenuto alle ore 18.10 del 4 aprile, ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbidità.
  • Donna, 73 anni, di Masone, decesso avvenuto alle ore 04.45 del 5 aprile, ricoverata presso S.C. Malattie Infettive con comorbidità.

Il Covid-19 è stato ritenuto concausa del decesso.

 

G. D.