Furto vestiti di marca in via XX Settembre a Genova, tre arrestati

Furto vestiti di marca in via XX Settembre a Genova, tre arrestati
Spread the love

Ladri di alta moda si sono recati al negozio Nike, dopo il furto aggrediscono il commesso

Genova – La Polizia di Stato di Genova ha arrestato tre 21enni, due cittadini gambiani e un senegalese, per tentata rapina in concorso, uno di loro anche per falsa attestazione sulla propria identità.

Uno distraeva il commesso e gli altri due dopo aver preso alcuni capi in esposizione e si sono chiusi in camerino, poi un alterco per la mascherina abbassata che ha permesso di prelevare anche un piumino. Al commesso non è sfuggita la manovra e ha iniziato ad osservare a distanza ciò che accadeva nel camerino.

Infatti ha notato che stavano occultando una placca antitaccheggio ed allora ha avvisato una collega di avvisare il 112Nue e di attendere i tre ladri alla porta di ingresso.

Alla cassa i tre hanno pagato solo una maglia. Il solerte negoziante si è precipitato nel loro camerino dove ha trovato, nascoste dietro al sedile, 3 felpe completamente danneggiate dal tentativo di staccare la placca antitaccheggio e una placca occultata dietro lo specchio.

Il gruppetto si è fatto minaccioso quando gli sono state chieste spiegazioni riguardo il rigonfiamento all’interno della giacca di uno di loro, da lì è nata una zuffa fermata dagli agenti delle volanti Upg che hanno soccorso i dipendenti e bloccato i tre ragazzi.

I ladri, dopo gli accertamenti di rito, sono stati condotti al carcere di Marassi in attesa di convalida.

La merce rubata, del valore di 375 euro, è stata completamente danneggiata e quindi non più rivendibile.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *