Fungaiolo 65enne muore nel bosco a Torriglia, ottantenne ritrovato in buone condizioni

Fungaiolo 65enne muore nel bosco a Torriglia, ottantenne ritrovato in buone condizioni
Spread the love

Entrambi i casi sono avvenuti nel comune genovese di Torriglia

Torriglia soccorsi – La prima purtroppo è una tragedia, infatti, ieri a mezzogiorno è stato trovato il cadavere di un fungaiolo 65enne che non dava notizie da lunedì 2 ottobre.

Il corpo senza vita è stato recuperato in località Costa Fontana, sempre nel comune di Torriglia, ancora ignote le cause della morte, si pensa ad una brutta caduta o ad un malore.

Vigili Genova 1 ritrovato disperso 0

Buona invece la notizia del ritrovamento avvenuto stanotte, sempre a Torriglia intorno alle 2, di un cercatore di funghi ottantenne che non era rientrato a casa ieri sera.

Le prime battute erano cominciate in zona Laccio, nel comune di Torriglia, luogo in cui era solito andare in battuta. Infatti, l’anziano era lì in una scarpata, dove si era avventurato e che, causa la stanchezza, non era più riuscito a risalire.

Vigili Genova 0 ritrovato disperso2

I Vigili del fuoco gli hanno fatto indossare un imbrago per permettere la risalita vincolato alle corde e lo hanno accompagnato in zona sicura.

L’uomo era in buone condizioni di salute.

 

G. D.