Autore di una dozzina di furti su treni, arrestato a Genova Principe

Autore di una dozzina di furti su treni, arrestato a Genova Principe
Spread the love

La sua attività criminosa era concentrata in ambito ferroviario

Genova furti – L’attività si è interrotta martedì sera quando la polizia ferroviaria gli ha messo le manette alla stazione di Genova Principe, dopo aver tentato l’ennesimo furto a bordo di un treno intercity appena giunto in stazione.

Grazie agli impianti di videosorveglianza presenti negli scali ferroviari e alle testimonianze delle persone, è stata ricostruita tutta una serie di furti e di individuarlo come il presunto autore della serie dei furti oggetto delle indagini.

È un algerino di 38 anni, in Italia senza fissa dimora e con diversi precedenti di polizia alle spalle sempre legati ai delitti contro il patrimonio.

L’uomo riponeva il proprio bagaglio accanto a quello dei viaggiatori e al momento di scendere dal treno, approfittando di un attimo di distrazione della vittima, prelevava anche il bagaglio dell’ignaro passeggero. I furti avvenivano durante le fermate del treno, cosa che gli garantiva una più immediata fuga prima che la vittima potesse accorgersi del furto.

L’uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e dopo aver sentito il Pubblico Ministero di turno della Procura di Genova, lo hanno accompagnato nella casa circondariale di Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rimane salva la presunzione di innocenza e che l’eventuale responsabilità sarà definitivamente accertata solo nel caso di emissione di una sentenza irrevocabile.

 

G. D.