Inseguita e palpeggiata da 21enne mentre corre tra Voltri e Vesima

Inseguita e palpeggiata da 21enne mentre corre tra Voltri e Vesima
Spread the love

Deferito all’Autorità Giudiziaria dal Commissariato Sestri Ponente

Genova violenza sessuale – Pochi giorni fa, la Polizia di Stato di Genova ha identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria un 21enne per violenza sessuale per aver inseguito e poi palpeggiato una runner sulla passeggiata a mare di Voltri lo scorso13 febbraio.

Ancora una volta, fondamentali per l’attività investigativa del Commissariato di Sestri Ponente è stata l’accurata descrizione fornita dalla vittima e le immagini recuperate dalle telecamere di sorveglianza della zona, grazie alle quali è stato possibile vedere nitidamente il giovane che seguiva a distanza la ragazza, intenta a fare jogging tra Voltri e Vesima.

Estrapolati i frame più significativi, gli investigatori hanno iniziato a pattugliare il territorio, individuando un soggetto perfettamente rispondente alle caratteristiche dell’uomo immortalato, che indossava gli stessi abiti descritti dalla vittima.

Rintracciato, il 21enne ha consegnato spontaneamente ai poliziotti il restante abbigliamento che indossava all’epoca dei fatti, in particolare un cappellino ed una maglietta identici a quelli ritratti nel video.

Successivamente anche la vittima della violenza non ha avuto dubbi nel riconoscere il giovane che pochi giorni prima l’aveva inseguita e palpeggiata.

Ferma la presunzione di innocenza dell’odierno indagato e che l’eventuale responsabilità sarà definitivamente accertata solo nel caso dell’emissione di una sentenza irrevocabile.

 

G. D.