Cairo Montenotte. 29enne irregolare in Italia lavorava presso impresa edile, due denunciati dai carabinieri

Cairo Montenotte. 29enne irregolare in Italia lavorava presso impresa edile, due denunciati dai carabinieri
Spread the love

Sprovvisto di documenti di soggiorno, assunzione irregolare

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cairo Montenotte hanno denunciato X.S. cittadino albanese di 29 anni rintracciato presso una struttura ricettiva dove alloggiava, poiché nonostante una intimazione a lasciare il territorio italiano poiché privo dei documenti di soggiorno che gli era stata notificata dalla Questura di Torino nel mese di aprile di quest’anno, è rimasto sul territorio italiana senza averne titolo.

Lavorava senza permesso di soggiorno

L’uomo, ha riferito ai militari che si trovava a Cairo poiché impiegato in una impresa edile, ed in effetti dagli accertamenti svolti è emerso che era stato assunto a tempo determinato da una impresa del cuneese amministrata da A.C, 72enne di Torre San Giorgio che al termine delle indagini è stato deferito per violazione delle norme del testo unico sull’immigrazione per avere posto alle proprie dipendenze un cittadino extracomunitario privo di permesso di soggiorno e irregolare sul territorio nazionale.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *