Savona-Torino, lavori sulla A6, ricadute sulla viabilità provinciale

Savona-Torino, lavori sulla A6, ricadute sulla viabilità provinciale
Spread the love

Incontro in Provincia con Autostrada dei Fiori

Ieri pomeriggio il presidente Olivieri ha presieduto un incontro presso la Provincia di Savona sui lavori di manutenzione in programma lungo il tronco A6 dell’Autostrada e sulle conseguenti ricadute per le strade provinciali; erano presenti i rappresentanti di Autostrada dei Fiori Spa e i sindaci di Altare, Cosseria, Millesimo, Quiliano, Savona.

L’incontro di oggi è stato voluto dalla Provincia come seguito dell’incontro del Comitato Operativo per la Viabilità del 17 settembre presso la Prefettura di Savona in cui sono state trattate tutte le problematiche sui cantieri in programma nel medio-lungo periodo (la ripresa dei lavori di manutenzione su alcune delle principali tratte del territorio – Cantieri di Capo Noli e Capo Mele sulla SS1 Aurelia e i cantieri sui tratti A10 e A6 dell’Autostrada dei Fiori) e le eventuali problematiche e turbative alla viabilità che potrebbero derivare da tali cantieri.

Sempre ieri, presso la Prefettura di Savona, si è svolto un nuovo incontro del Comitato Operativo per la Viabilità per trattare in particolare i lavori sulla A6 e contestualmente Autostrada dei Fiori ha illustrato il programma dei cantieri.

<<Ho ritenuto importante convocare questa riunione – spiega Olivieri – per poter discutere apertamente con i territori interessati dai cantieri autostradali e ringrazio anche Autostrade per la disponibilità a partecipare per poter chiarire dubbi e perplessità sulle modalità di intervento anche da parte dei Comuni coinvolti.

Il nostro territorio subisce purtroppo da parecchio tempo le ricadute dei lavori sui tratti autostradali, anche se siamo consapevoli che sono interventi necessari ed indispensabili per il ripristino della normalità.

Inoltre dobbiamo tenere conto che spesso la viabilità alternativa subisce chiusure non prevedibili – come ad esempio è successo con la frana occorsa domenica a Capo Noli (tra l’altro il tratto è stato ripristinato molto velocemente e la viabilità riaperta in tempi strettissimi), ieri – conclude il presidente – sulla Sp12 per ribaltamento carico  straordinario e oggi Galleria Fugona sulla Sp 29 – e dobbiamo essere preparati per sapere come intervenire velocemente e sapere esattamente quali sono le criticità da tenere sotto osservazione>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *