Stanziati 1.5 mln per le recenti frane Santuario, Bormida, Varazze e Urbe

Stanziati 1.5 mln per le recenti frane Santuario, Bormida, Varazze e Urbe
Spread the love

Maltempo inizio marzo, interventi urgenti della Provincia di Savona

Savona frane – Le frane dovute al maltempo di inizio mese vedono l’intervento della Provincia di Savona che ha stanziato oltre 1,5 mln di euro per i lavori di somma urgenza necessari alla sistemazione.

Per alcuni si tratta di ripristinare al più presto il transito veicolare a senso unico alternato nelle zone rimaste isolate. Nell’immediato la Provincia aveva provveduto al ripristino sulle strade colpite dagli eventi franosi.

<<Le indagini eseguite hanno evidenziato come nuovi e intensi eventi piovosi potrebbero portare a mobilizzazioni o rimobilizzazioni di significative porzioni di materiale – commenta il presidente Pierangelo Olivieri -.

La volontà di prevenire e contrastare questo rischio, nonché di ripristinare al più presto il transito veicolare a senso unico alternato nelle zone rimaste isolate, sono alla base di questi nuovi ed ingenti fondi appena stanziati>>.

Tutti i fondi stanziati

  • 1.000.000 euro per la SP12 “Savona – Altare” – lavori di somma urgenza di ricostruzione e messa in sicurezza piano viabile franato al km 5+600 nel comune di Savona.
  • 350.000 euro per la SP15 “Carcare- Pallare-Bormida-Melogno” – lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza di versante in frana e formazione opere di disciplinamento acque al km 11+600 nel comune di Bormida.
  • 196.000 euro per l’intervento di somma urgenza sulla SP542 “di Pontinvrea” – lavori di messa in sicurezza versante in frana e formazione opere di disciplinamento acque al km 24+750 nel comune di Varazze.
  • 65.000 euro per la SP53 “Urbe-Martina-Acquabianca” – lavori di somma urgenza di ricostruzione e messa in sicurezza piano viabile in frana al km 1+100 nel comune di Urbe.

 

G. D.