Sanremo. Due pusher in manette per decine di dosi

Sanremo. Due pusher in manette per decine di dosi
Spread the love

Sono due cittadini tunisini, un 32enne regolare e un 38enne senza fissa dimora, già noti per spaccio

Nel primo pomeriggio i militari di Sanremo hanno notato il 38enne aggirarsi nei pressi del Casinò con atteggiamento nervoso poiché continuava ad osservare il cellulare in attesa di una telefonata, come se stesse aspettando qualcuno. Qualche minuto più tardi è giunto il connazionale a bordo di una Golf ed insieme hanno proseguito fino a via P. Agosti dove i carabinieri hanno deciso di intervenire fermandoli.

Durante la perquisizione personale e veicolare, gli operanti hanno rinvenuto 3 dosi di cocaina occultate all’interno di un accendino. Considerati i precedenti la perquisizione è stata estesa anche all’abitazione del 32enne dove sono stati rinvenuti tre pezzi di hashish di complessivi 2 grammi sul tavolino del soggiorno, un bilancino elettronico di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi oltre a 205 euro in contanti.

Davanti l’appartamento, all’interno del vano ascensore condominiale, i carabinieri hanno rinvenuto un involucro in cellophane contenente 17 dosi termosaldate contenenti 7 grammi di eroina e ulteriori due pezzi di hashish da 8 grammi di cui gli arrestati hanno ammesso il possesso considerato che il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi era identico a quello trovato all’interno dell’abitazione.

Gli arrestati sono stati condotti presso la Caserma per gli accertamenti di rito e trattenuti in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.