Il leghista Piana risponde al Parco Beigua sulla peste suina

Il leghista Piana risponde al Parco Beigua sulla peste suina
Spread the love

Vicepresidente Piana: “No a sterili polemiche in un momento emergenziale”

Scontro tra il vicepresidente della Regione Liguria Alessandro Piana e il Parco Beigua del presidente Daniele Buschiazzo sulle dichiarazioni di quest’ultimo circa l’emergenza in corso dovuta alla peste suina esplosa tra Piemonte e Liguria.

Le dichiarazioni del Parco Beigua QUI

<<Ho letto un post del Parco del Beigua – commenta Piana – dove viene manifestata la posizione dell’Ente Parco proprio rispetto alla gravissima emergenza della peste suina che stiamo cercando di arginare e gestire nel modo più efficace, allo scopo di tutelare un importante settore dell’economia agroalimentare italiana.

Stupisce moltissimo che il presidente di un Ente Parco affronti in maniera leggera, e banalizzando, un problema su cui stanno lavorando squadre di tecnici del Ministero della Salute, veterinari esperti di epidemie animali e la Regione, al fine di contenere il più possibile i danni e di arginare l’epidemia.

La Regione come sempre sta facendo la propria parte, in questo momento per la gestione emergenziale, ma anche sulla fase immediatamente successiva che ci auguriamo possa iniziare il prima possibile.

Da un rappresentante di Ente regionale ci si aspetta non una presa di posizione limitata, ma la condivisione di strategie comuni a cominciare da come gestire un primo monitoraggio del territorio colpito.

Invece – conclude Piana – si incontrano solo facili proclami all’indirizzo del Ministero della Salute e di tutti i soggetti istituzionali che stanno in questo momento facendo direttamente i conti con un problema di cui avremmo fatto volentieri a meno…>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *