Pioggia di quattrini per i comuni liguri: 1,85 mld di euro

Pioggia di quattrini per i comuni liguri: 1,85 mld di euro
Spread the love

Fra gli 8176 interventi ammessi per progetti di sicurezza del territorio contro il dissesto idrogeologico, anche i Comuni di Pontinvrea, Urbe e Sassello

I ministeri dell’Interno e dell’Economia e finanze hanno completato il decreto di ripartizione delle risorse destinate agli interventi di messa in sicurezza di edifici e del territorio 2021 contro il dissesto idrogeologico, avviati da 1.912 Comuni italiani, per un totale di 1,85 miliardi di euro.

Gli interventi ammessi al finanziamento sono in tutto 8.176, all’interno di oltre 9mila progetti presentati dagli enti locali

Il decreto interministeriale riporta tre allegati:

allegato 1 decreto_fl_13-02-2021-all-1 che contiene l’elenco di oltre 9000 opere pubbliche, per le quali le richieste sono pervenute nei termini previsti;

allegato 2 decreto_fl_13-02-2021-all-2 che riporta l’elenco di 8176 opere ammesse;

allegato 3 allegato 3.xlsx che contiene l’elenco delle 2846 opere attualmente ammesse e finanziate, tutte comprese nella predetta categoria a): investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico.

Alle opere che hanno superato l’esame ministeriale e che non sono coperte dalla prima tornata di finanziamenti penseranno le coperture aggiuntive previste per il prossimo anno, quando arriveranno ulteriori 450 milioni da riservare a una nuova graduatoria.

Il ministero dell’Interno provvederà ad erogare i contributi ai comuni beneficiari secondo la seguente modalità:

  1. a) 20% entro il 28 febbraio 2021;
  2. b) 60% previa verifica dell’avvenuto affidamento dei lavori;
  3. c) 20% al certificato di collaudo, o del certificato di regolare esecuzione rilasciato per i lavori dal direttore dei lavori.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *