Fibra ottica Tim come nel sassellese anche nel Basso Piemonte entro il 2026

Fibra ottica Tim come nel sassellese anche nel Basso Piemonte entro il 2026
Spread the love

Tra i Comuni anche Ponzone, Cartosio, Malvicino, Pareto, Spigno Monferrato

Fibra ottica nel savonese vedi QUI

Fibra ottica – Il programma di cablaggio, attraverso FiberCop la società infrastrutturale del Gruppo, ha l’obiettivo di collegare in fibra oltre 167 mila nuovi numeri civici nelle aree della regione Piemonte.

Il Gruppo Tim accelera sulla fibra ottica in Piemonte e attraverso FiberCop, la società infrastrutturale del Gruppo, dà impulso agli interventi di cablaggio previsti dal ‘Piano Italia 1 Giga’ nell’ambito del Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per portare connessioni ultrabroadband in 882 comuni della regione.

<<L’investimento in Piemonte – spiegano da Tim – rientra nel più vasto programma di interventi previsti dal Lotto 4 del bando che comprende anche Valle d’Aosta e Liguria, dal valore complessivo di circa 607 milioni di euro di cui 291 milioni di contributo pubblico attraverso i fondi del Pnrr e 316 da parte del Gruppo Tim>>.

Questa suddivisione per ciascuna provincia degli 882 comuni piemontesi interessati: Torino 239, Alessandria 146, Asti 93, Biella 50, Cuneo 203, Novara 51, Verbano-Cusio-Ossola 60 e Vercelli 40.

Tra questi anche Ponzone, Cartosio, Malvicino, Pareto, Spigno Monferrato. Ad oggi i lavori sono partiti in oltre 123 comuni, mentre il completamento del Piano è previsto entro giugno 2026.

 

G. D.