Asl2 savonese dal 10 marzo sospesi gli interventi chirurgici non urgenti

Asl2 savonese dal 10 marzo sospesi gli interventi chirurgici non urgenti
Spread the love

Sospesa l’erogazione di attività chirurgiche e ambulatoriali. Nuove norme per i raggi

Visto l’andamento epidemiologico dell’infezione Covid-19, considerato lo stato di emergenza sanitaria e le ultime disposizioni impartite, l’Asl2 sospende temporaneamente, a partire da martedì 10 marzo e fino a nuove indicazioni, tutte le attività chirurgiche di elezione, ambulatoriale, di day surgery e ordinaria e tutta l’attività ambulatoriale e di diagnostica non urgente.

Saranno invece mantenuti tutti gli accessi urgenti, l’attività chirurgica in emergenza e l’attività inerente le patologie neoplastiche, interventi oncologici in classe A o di alta specialità, non rinviabili a giudizio clinico.

Sospesa quindi l’erogazione delle attività ambulatoriali specialistiche, con particolare riferimento a prime visite e prestazioni di diagnostica strumentale, fatta eccezione delle attività urgenti o individuate come indispensabili dallo specialista. Sono sospese anche le visite ambulatoriali in libera professione.

Si tratta di una misura di carattere temporaneo, a scopo precauzionale, in attesa di valutare l’evoluzione del quadro epidemiologico e motivata dall’esigenza di ridurre al minimo l’afflusso di pazienti e accompagnatori in ospedale e nei presidi ambulatoriali, al fine di contenere la diffusione del Covid-19 e riorganizzare l’attività dei sanitari a favore delle necessità legate al Coronavirus.

Gli appuntamenti annullati saranno riprogrammati direttamente dall’ASL appena la situazione generale lo consentirà, non è necessario quindi telefonare, né per disdire, né per chiedere il nuovo appuntamento. Se il cittadino deciderà di non effettuare più la prestazione il ticket sarà rimborsato anche senza disdetta appuntamento.

Nell’ambito delle stesse misure di contenimento della diffusione del Covid-19, fino a nuove indicazioni sarà sospesa l’attività degli sportelli Urp dei presidi di Savona, via Collodi 13, degli Ospedali di Pietra Ligure e di Albenga. Le segnalazioni potranno essere effettuate via mail (urep@asl2.liguria.it; urp.pietra@asl2.liguria.it; urp.albenga@asl2.liguria.it) utilizzando il modulo pubblicato on-line sul sito dell’ASL2 https://www.asl2.liguria.it/urp.html

Dal 16 marzo sarà temporaneamente sospeso l’accesso diretto alla Radiologia degli Ospedali di Savona e Cairo Montenotte al fine di limitare l’eccessiva affluenza dell’utenza.

Le prestazioni verranno effettuate su prenotazione preferibilmente tramite Call Center regionale al n° verde 800098543 o agli sportelli Cup.

Gli RX torace con codice di priorità U e B nel sospetto di patologia flogistica acuta dovranno essere prenotati dal Medico richiedente, o dal paziente in possesso di prescrizione, ai numeri: 019/8404901 per Savona e 019/5009250 per Cairo Montenotte

Per i Laboratori Analisi dei Presidi Ospedalieri dell’ASL2 sono accettati in accesso diretto SOLO i pazienti con richiesta di prelievo URGENTE. Per i pazienti che si presenteranno su prenotazione, si raccomanda di attenersi all’orario previsto per l’accesso alla prestazione.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.