Coronavirus Liguria Si va verso il picco, perplessità sulla circolare ottimistica del Viminale sulle “uscite”

Coronavirus Liguria Si va verso il picco, perplessità sulla circolare ottimistica del Viminale sulle “uscite”
Spread the love

Dati Alisa-Ministero, 2918 le persone positive al covid-19, 160 in più di ieri. 31 i deceduti

“Abbiamo ordinato 2 milioni di mascherine, che dovrebbero essere in arrivo un primo milione giovedì e un secondo milione sabato. Abbiamo pensato di destinarne 500mila al sistema produttivo, al personale esposto che opera nei servizi essenziali, ai porti e alle attività commerciali che sono rimasto aperte. Se avremo davvero in mano 1,5 milioni di mascherine, vorremmo distribuirle a tutti i cittadini, magari tramite le farmacie, grande distribuzione o i negozi di vicinato, in modo che ogni cittadino possa avere una mascherina. Se questi saranno i numeri, lo faremo appena arriveranno”. Il presidente di Regione Liguria fa il punto sulla situazione Coronavirus in Liguria.

“Vedo – conclude Toti – aprirsi un dibattito politico sul dopo emergenza. Ora è però necessario concentrarsi sull’emergenza in corso, perché il ritorno alla normalità non sarà di attualità per almeno altre due settimane, e si continuerà con questo schema sicuramente fino alla settimana dopo Pasqua, quando poi potrebbero esser prese lente e progressive determinazioni diverse, con grande prudenza e grande capacità di adattamento. Per ora non cambia nulla”.

“Ci sono una serie di numeri che evidenziano l’enorme sforzo organizzativo effettuato dalla nostra sanità – aggiunge la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale – Siamo passati da 99 a 1024 posti per la media intensità (dal 2 al 30 marzo), mentre per l’alta intensità dai 25 posti del 2 marzo siamo arrivati ai 183 del 30 marzo”.

I dati a ieri sera

I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 68 (8 più di ieri), le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono 428 (31 più di ieri).

Le persone ospedalizzate sono: 1332 di cui 179 in terapia intensiva così suddivisi:

  • Asl1 207 (26 in terapia intensiva)
  • Asl2 181 (31 in terapia intensiva)
  • San Martino 297 (45 in terapia intensiva)
  • Evangelico 69 (8 in terapia intensiva)
  • Galliera 149 (17 in terapia intensiva)
  • Gaslini 1
  • Asl3 globale 203 (24 in terapia intensiva)
  • Asl3 Villa Scassi 196 (24 in terapia intensiva)
  • Asl3 Gallino Pontedecimo 6
  • Asl3 Micone 1
  • Asl4 77 (10 in terapia intensiva)
  • Asl5 148 (18 in terapia intensiva)

Le persone in sorveglianza attiva sono 3371, così suddivise:

  • Asl1 717
  • Asl2 871
  • Asl3 871
  • Asl4 407
  • Asl5 524

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.