Coronavirus Liguria, gli incrementi sono sempre alti, e qualcuno parla di uscire dopo Pasqua (?!)

Coronavirus Liguria, gli incrementi sono sempre alti, e qualcuno parla di uscire dopo Pasqua (?!)
Spread the love

654 deceduti e 1007 dimessi guariti, numeri importanti che non devono invogliare a uscire

L’Istituto Superiore di Sanità pubblica due volte a settimana un’analisi sui dati epidemiologici dei pazienti deceduti positivi a Covid-19 in Italia.

Ecco le caratteristiche relative al report del 6 aprile:

Età media 78 anni

Età mediana 80 anni (più alta di oltre 15 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione la cui età media è di 62 anni)

Sesso

  • uomini 67,7%
  • donne 32,3%

Patologie pregresse al momento del ricovero

  • Pazienti con 0 patologie pre-esistenti 3,3%
  • Pazienti con 1 patologia pre-esistente 14,4 %
  • Pazienti con 2 patologie pre-esistenti 20,5 %
  • Pazienti con 3 o più patologie pre-esistenti 61,9%

Aree geografiche con la percentuale maggiore di deceduti

  • Lombardia con 60%
  • Emilia Romagna con il 13,7%
  • Piemonte con il 6,5%.
  • Veneto con il 4,5%

Sintomi più comunemente osservati prima del ricovero nelle persone decedute

  • febbre 76%
  • dispnea 72%
  • tosse 39%
  • diarrea 6%
  • emottisi 1%

Sono 4011 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 88 in più rispetto a ieri. Da inizio emergenza sono stati effettuati 17.521 tamponi (942 in più di ieri). È quanto emerge dai dati comunicati da Alisa al ministero. In particolare, i pazienti ospedalizzati sono 1262 in Liguria (16 in più di ieri), di cui 153 in terapia intensiva (tre in meno rispetto a ieri).

Sono in isolamento domiciliare 1981 persone (17 in più di ieri), mentre sono clinicamente guarite (asintomatiche ma positive e quindi in isolamento al domicilio) 768 persone (55 più di ieri). I soggetti dichiarati guariti con due tamponi consecutivi entrambi negativi sono 239 (27 in più di ieri). Sono in sorveglianza attiva al proprio domicilio 3010 persone. Le persone decedute sono complessivamente 654 (34 in più di ieri)

Questo il dettaglio dei 1262 pazienti ospedalizzati:

  • Asl 1 – 202 (di cui 23 in terapia intensiva)
  • Asl 2 – 165 (di cui 27 in terapia intensiva)
  • Ospedale Policlinico San Martino – 305 (di cui 38 in terapia intensiva)
  • Ospedale Evangelico – 64 (di cui 6 in terapia intensiva)
  • Ospedale Galliera – 145 (di cui 13 in terapia intensiva)
  • Ospedale pediatrico Gaslini – 2
  • Asl 3 Villa Scassi – 202 (di cui 23 in terapia intensiva)
  • Asl 3 Gallino Pontedecimo – 5
  • Asl 3 Micone – 3
  • Asl 4 – 63 (di cui 9 in terapia intensiva)
  • Asl 5 – 106 (di cui 14 in terapia intensiva)

Numero positivi per provincia (totale 4011 positivi in Liguria):

Imperia – 685
Savona – 515
Genova – 2268
Spezia – 482
In fase di verifica – 61

Le persone in sorveglianza attiva sono 3010, così suddivise:

  • Asl 1 – 838
  • Asl 2 – 669
  • Asl 3 – 898
  • Asl 4 – 383
  • Asl 5 – 222

 

 

G. D.