Covid. Spezzino 25enne in quarantena circolava liberamente in vacanza, denunciato al rientro da Forlì

Covid. Spezzino 25enne in quarantena circolava liberamente in vacanza, denunciato al rientro da Forlì
Spread the love

Sarzana, giovane indagato a piede libero dalla Polizia di Stato

In pieno cluster La Spezia, nel pomeriggio del 9 settembre, gli agenti del Commissariato di P.S. di Sarzana venivano informati che erano giunte segnalazioni al Comune di Sarzana circa un venticinquenne, sottoposto a sorveglianza attiva domiciliare per ordine dell’Asl spezzino, che era stato visto circolare liberamente nella cittadina.

Immediatamente veniva inviata una pattuglia della Squadra Volante presso la residenza del soggetto ma non era in casa perché uscito con degli amici. Cercato più volte sul cellulare, senza però ottenere risposta, solo più tardi ha contattato il Commissariato di Sarzana riferendo di essere in viaggio per rientrare da Forlì.

Dall’Asl Spezzino e dal medico di famiglia, veniva confermato lo stato di salute dell’interessato e la sua posizione rispetto alla sorveglianza attiva che risultava essere in vigore dal 5 settembre con termine il 14 settembre, motivo per cui, chiuse le procedure del caso, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per essersi reso responsabile del reato previsto dall’art. 260 R.D. nr. 1265/1934, avendo palesemente disatteso l’ordine sanitario dato dall’Asl 5 spezzino per impedire la diffusione del covid-19.

Tutte le attività sono state condotte in coordinamento con detta Asl anche per le valutazioni sanitarie conseguenti.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *