Savona, accordo Capitaneria di Porto e Cisom sul soccorso in mare

Savona, accordo Capitaneria di Porto e Cisom sul soccorso in mare
Spread the love

Una intesa che prevede l’imbarco sui mezzi della Guardia Costiera di sanitari esperti

Importante accordo tra il Capitano di Vascello Francesco Cimmino, comandante della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Savona, ed il capo del Raggruppamento Liguria del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – Cisom, dott. Simone Bazurro.

I due enti hanno sottoscritto un atto di collaborazione che prevede la creazione di un livello di cooperazione avente come obiettivo l’assistenza medica ed il primo soccorso sanitario nel quadro dell’attività di ricerca e soccorso della vita umana in mare.

La collaborazione, resa possibile grazie ad uno specifico protocollo operativo sottoscritto dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, frutto della consolidata esperienza di entrambi gli attori nei specifici settori di competenza, prevede l’imbarco sui mezzi navali della Capitaneria di Porto di Savona, nelle giornate festive e fino al termine della stagione balneare, di medici specializzati o infermieri professionali con provata esperienza in anestesia, rianimazione e pronto soccorso.

Tale iniziativa permetterà al personale sanitario del Cisom di affiancare gli uomini e le donne della Guardia Costiera savonese nella diuturna attività in mare, effettuando direttamente, se del caso, interventi operativi volti a salvaguardare la salute delle persone in difficoltà in mare.

Tra le due strutture sono nate altre proposte di formazione, tra cui un corso di bleeding per il personale imbarcato sulle unità navali della Guardia Costiera che si prefigge di fornire le conoscenze base per gestire, con estrema efficacia, emorragie massive derivanti da fattori imprevisti che possono verificarsi in mare e che quindi potrebbero trovarsi ad affrontare, i predetti militari.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *