Savona, arrestati 23 e 48 anni per spaccio di droga, irreperibile un 25enne

Savona, arrestati 23 e 48 anni per spaccio di droga, irreperibile un 25enne
Spread the love

Il Gip del Tribunale di Savona ha disposto l’arresto di tre persone a conclusione dell’indagine chiamata Stirling

L’inchiesta condotta dai Carabinieri di Savona ha determinato le responsabilità dei tre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso tra loro. Per cui sono stati presi i seguenti provvedimenti:

Stazione di Albisola Superiore: i militari hanno provveduto al rintraccio, arresto e trasferimento presso il carcere di Marassi di Elleboudy Mohamed Fouad Zaky, nato Egitto il 1° settembre 1998, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale, celibe, pizzaiolo, pregiudicato, associato casa.

Casa circondariale La Spezia: notifica obbligo di presentazione alla p.g. a M.M., residente e nato Savona il 17 marzo 1973, celibe, nulla facente, pregiudicato, già detenuto per altra causa.

Carabinieri Nor Albenga: mancato notifica a B.H., nato in Albania il 19 marzo 1996, residente ad Albenga, celibe, nullafacente, pregiudicato, già irregolare sul territorio nazionale, lo stesso risulta irreperibile pertanto la ricerca è stata estesa a livello internazionale.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *