Lerici. Passeggiata della Poesia, beccato uno dei vandali, lo hanno fatto per noia

Lerici. Passeggiata della Poesia, beccato uno dei vandali, lo hanno fatto per noia
Spread the love

Il giovane si rifiuta di rivelare l’identità degli altri due complici

I carabinieri di Lerici, dopo aver acquisito e visionato le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza cittadino, e sentito a verbale diverse persone del luogo e turisti, hanno identificato e denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria un giovane di La Spezia ritenuto uno degli autori dei danneggiamenti compiuti sulla Passeggiata della “Poesia” di Lerici nella serata tra il 1° e 2 agosto.

Il giovane, una volta scoperto, ha confessato di aver compiuto l’azione vandalica, insieme ad altri suoi amici dei quali non ha rivelato le identità, perché’ annoiato.

La “noia” ha comportato il danneggiamento di manufatti pubblici quali “New Jersey, cartelli stradali e targhe riportanti indicazioni turistiche”, posizionati sul lungomare dall’amministrazione comunale lericina.

Proseguono le attività investigative dei carabinieri oramai vicini all’identificazione degli altri due complici.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *