Coppia di Alessandria in trasferta a Genova per acquistare crack, arrestato il pusher 20enne

Coppia di Alessandria in trasferta a Genova per acquistare crack, arrestato il pusher 20enne
Spread the love

Sorpresi nei vicoli del centro storico, il Questore gli applica il foglio di via per tre anni

La Polizia di Stato di Genova ha sorpreso ieri mattina nel centro storico un cittadino nigeriano, G.T., ventenne, nell’atto di cedere due dosi di crack ad una giovane coppia. Immediatamente, i tre sono stati fermati e identificati. Per il pusher sono scattate le manette: tratto in arresto, è stato giudicato oggi per direttissima.

Per la coppia, che è residente nell’alessandrino ed è giunta nel capoluogo ligure per acquistare lo stupefacente, l’azione degli uomini della sezione Criminalità diffusa della locale Squadra Mobile, è proseguita con i provvedimenti amministrativi.

Oltre alla segnalazione per la violazione dell’articolo 75 del Testo Unico sugli stupefacenti, il Questore di Genova ha disposto nei loro confronti il foglio di via obbligatorio con l’intimazione a non far rientro nel capoluogo ligure per i prossimi tre anni.

Un doppio binario quindi: la repressione dei fenomeni delittuosi che consente di punire chi commette il reato di spaccio e quello preventivo, di carattere amministrativo, che colpisce coloro che vanno a incrementare la potenziale domanda di stupefacenti.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *