Muore nell’incendio dopo aver bruciato le sterpaglie a Sarzana

Muore nell’incendio dopo aver bruciato le sterpaglie a Sarzana
Spread the love

Nessuna violenza sul corpo dell’uomo, non molto distante tre giorni fa è annegata una trentenne

I Vigili del fuoco sono intervenuti per un incendio in un’area agricola sulle colline Marciano di Castelnuovo Magra, nel corso delle operazioni di spegnimento é stato rinvenuto il corpo bruciato di un uomo.

Si tratta di Bruno Bacci 61enne che lavorava nell’azienda agricola, pare che l’uomo abbia bruciato alcune sterpaglie e sia stato stordito dal fumo e raggiunto dalle fiamme.

Sul posto, oltre ai VVF, che hanno assicurato spegnimento fiamme e messa in sicurezza area, anche Carabinieri del Nucleo Investigativo provinciale, della Compagnia di Sarzana e Carabinieri forestali.

Al momento dinamica in corso di accertamento. Corpo non presenta segni evidenti di violenza.

Tre giorni fa, a pochi chilometri di distanza, una giovane trentenne era morta annegata nel fiume Magra.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *