Sori e Recco alla 6^ edizione delle eccellenze: focaccia, olive, basilico, formaggi, vini, olio

Sori e Recco alla 6^ edizione delle eccellenze: focaccia, olive, basilico, formaggi, vini, olio
Spread the love

Marketing territoriale, Piana: “Fattore comune celebra i prodotti Dop e Igp”

Genova Fattore Comune – Parte la manifestazione di venerdì 17 e sabato 18 novembre tra Sori e Recco dedicata alle eccellenze agroalimentari, a cui parteciperà il vice presidente della Regione Liguria Alessandro Piana, a cura del Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio con il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, della Città Metropolitana di Genova, dei Comuni di Genova, Recco, Camogli, Sori, Avegno, della Camera di Commercio di Genova e l’Ospitalità Alberghiera Marco Polo di Genova e Camogli.

“Un evento che fa rete sul territorio e svela in pieno il ruolo di motore dell’economia delle nostre produzioni agroalimentari – spiega Piana -, sul tessuto sociale, economico e culturale a partire dalla famosissima focaccia di Recco col formaggio Igp, che conta una produzione del Consorzio in crescita per soddisfare l’elevata richiesta.

Sempre quantitativi ben lontani dai numeri della grande distribuzione ma che, proprio per le caratteristiche uniche e l’appeal, riescono a far identificare nell’immaginario collettivo il prodotto con il luogo e viceversa. Ringrazio il Consorzio della Focaccia di Recco per l’importante lavoro svolto e per l’incidenza che ha nel turismo enogastronomico, vero traino della destagionalizzazione e del mantenimento delle nostre tradizioni”.

Fattore Comune stimola tutta la filiera a partire dalla blasonata Focaccia di Recco col formaggio Igp per le diverse zone di produzione (Recco, Sori, Camogli e Avegno), dalle Olive Taggiasche Liguri vicine all’ottenimento definitivo dell’Igp, sino al Basilico Genovese Dop, all’Olio Dop Riviera Ligure, ai vini dell’Enoteca regionale della Liguria.

“Ospiti di altre regioni italiane di questa edizione – conclude il vicepresidente – la Burrata di Andria Igp, la Casciotta di Urbino Dop, lo Zafferano dell’Aquila Dop, i Salumi Dop Piacentini, il Crudo di Cuneo Dop, il Rossese di Dolceacqua Doc e Asti Docg. Tutti vessilli dell’agroalimentare italiano che brillano per qualità e storia, certi di avviare anche ulteriori collaborazioni”.

 

G. D.