Sassello celebra il 160° anniversario dal suo primo… amaretto

Sassello celebra il 160° anniversario dal suo primo… amaretto
Spread the love

Domenica 13 settembre si svolgerà un concerto in onore dei 160 anni di produzione dell’amaretto di Sassello

Questo anno, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19, abbiamo dovuto rinunciare alla consueta Festa dell’Amaretto: storica manifestazione sassellese che intende promuovere il prodotto locale d’eccellenza in un’occasione per trascorrere una giornata tra cibo e intrattenimento.

Tuttavia, al fine di celebrare questo importante anniversario, nella splendida cornice di piazza Concezione alle ore 17 si terrà il concerto “Ciak… si suona” insieme alla Camerata Musicale Ligure sulle note di Nino Rota e le colonne sonore dei film di Fellini e Morricone. Un omaggio a due grandi artisti italiani ben interpretato da un quartetto d’eccezione ligure.

Un modo per celebrare insieme l’eccellenza della nostra tipica produzione, della musica e dell’arte italiana in questo anno così particolare.

Per garantire la sicurezza di tutti, i posti a sedere per assistere al concerto saranno limitati e contingentati. Menù a tema nei ristoranti locali e apertura Museo Perrando dalle 15 alle 18 dove, fra le sezioni di storia naturale, preistoria, medioevo, beni artistici, mostra dei mestieri, vi è il settore dalle ferriere alle fabbriche di amaretti.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *