Liguria. Rimborso per mancato o parziale utilizzo dell’abbonamento per Covid-19

Liguria. Rimborso per mancato o parziale utilizzo dell’abbonamento per Covid-19
Spread the love

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Difesa Trasporti Valli Stura ed Orba su rimborso abbonamento

Come indicato dalla Regione Liguria con le linee d’indirizzo emanate con nota prot. n. 252375 del 7 agosto 2020, fino al 31 ottobre è possibile procedere alla richiesta di rimborso per gli abbonamenti regionali di Trenitalia a tariffa 40/9/Liguria. Le eventuali richieste di rimborso relative agli abbonamenti integrati Trenitalia/AMT e Trenitalia/ATP acquistati presso le biglietterie Trenitalia saranno inoltrate alle competenti Imprese di trasporto.

In particolare sono rimborsabili gli abbonamenti relativamente al periodo corrispondente a quello durante il quale non ne è stato possibile l’utilizzo come da dichiarazione dell’abbonato, in relazione al periodo di emergenza compreso tra:

  • il 23 febbraio e il 10 giugno, per gli abbonati studenti;
  • l’8 marzo e il 17 maggio 2020 per gli altri abbonati.

Il rimborso abbonamento potrà avvenire in una delle seguenti modalità:

  • voucher di importo pari all’ammontare del valore dei giorni non fruiti. Il voucher potrà essere utilizzato per l’acquisto in unica soluzione di biglietti o abbonamenti a tariffa regionale Liguria, entro 12 mesi dalla data di emissione;
  • con proroga di validità.

Il rimborso sarà calcolato in misura proporzionale in giorni di mancato utilizzo tra il periodo di non utilizzo e il periodo di validità dell’abbonamento, in base a quanto indicato nella dichiarazione sostitutiva. Ad esempio se l’abbonamento mensile aveva una validità di 31 giorni e si dichiara di non averlo utilizzato per 10 giorni, il rimborso sarà pari a 10/31 del valore dell’abbonamento.

Per richiedere il rimborso, devono essere compilati – per ciascun abbonamento – la dichiarazione sostitutiva ed il modulo di richiesta da consegnare/inviare a Trenitalia con allegata la fotocopia o la scannerizzazione o la foto dell’abbonamento (solo per richieste tramite mail) e del documento d’identità (salvo consegna in biglietteria attraverso identificazione e apposizione della firma sulla dichiarazione in presenza del dipendente addetto a riceverla), unitamente al modulo di richiesta:

  • tramite e-mail, all’indirizzo: rimborsi.drli@trenitalia.it;
  • presso le Biglietterie Trenitalia;
  • tramite posta ordinaria, all’indirizzo: Trenitalia – Direzione Regionale Liguria, Via del Lagaccio, 3 – 16134 Genova.

Scarica qui i moduli per il rimborso abbonamento:

  1. Modulo per la richiesta di rimborso — > https://www.trenitalia.com/content/dam/tcom/allegati/trenitalia_2014/in_regione/Allegato_2_
  2. pdf Dichiarazione sostitutiva –> https://www.trenitalia.com/content/dam/tcom/allegati/trenitalia_2014/in_regione/Allegato_1_Modulo_dichiarazione_sostitutiva_e_richiesta_rimborso_abb_Liguria.pdf

 

CDTVSeO (Comitato Difesa Trasporti Valli Stura ed Orba)

https://www.facebook.com/groups/pendolari.acqui.genova/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *